Il racconto di Teresa

La dieta è stata il mio ausilio per superare i momenti peggiori

Teresa

Teresa è una psicologa in pensione. Ha avuto due trapianti di reni e soffre di Insufficienza Renale Cronica da quando era una giovane donna. Ha iniziato a seguire una rigorosa terapia nutrizionale sperimentando i primi prodotti aproteici.

Cita il mito di Sisifo per sottolineare metaforicamente il peso gravoso della malattia. Oltre ai due trapianti, avvenuti in Austria, ha sperimentato la dialisi a soli 30 anni.

La dieta ipoproteica è l’aiuto che le consente di allontanare il momento della dialisi, che descrive come una schiavitù che trova fine solo grazie al trapianto, ovvero quello che lei definisce il momento della rinascita.  

Molto importante secondo Teresa è informarsi e prendere coscienza della propria malattia, perché un approccio scientifico e una dieta corretta possono fare la differenza.

Commenti